L’autismo sale in vespa: 3^ Giro d’Italia 2016

260

In occasione del 70° anniversario della costruzione della Vespa, l’ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e l’Associazione Sanguis Francisci, unitamente ai quattro organizzatori e partecipanti, Augusto GAUDINO, Domenico GELMI, Agostino MASTROROCCO e Francesco MURONI rispettivamente membri dei Vespa Clubs di Santhià (VC), Malonno Valcamonica (BS), Acquaviva delle Fonti (BA) e Roma, organizzano la 3ª Edizione del giro d’Italia in Vespa, edizione caratterizzata anche dalla presenza di due Vespiste Daniela ARIANO del Vespa Club Oria (BR) e Annarita LANOTTE del Vespa Club Barletta (BT), le quali faranno da corollario al quartetto durante le tappe in Puglia e Basilicata e si occuperanno della gestione della segreteria, della pagina/gruppo di Facebook e di internet.

Questa edizione si snoderà per tutto il territorio Nazionale con partenza da Acquaviva delle Fonti (BA) il giorno 3 settembre 2016 e, dopo trenta giorni di viaggio e alla percorrenza di circa 7.300 Km. circa, si concluderà il 2 ottobre 2016 con arrivo nella città di Barletta (BT).

Durante il percorso, le staffette dei 159 Vespa Clubs accreditati all’evento, accoglieranno ed accompagneranno i protagonisti di questa “avventura” nel corso dei passaggi e delle soste nelle varie località interessate dal Giro.
Questa “Fatica” ha per scopo la raccolta di fondi per l’ANGSA e l’Associazione Sanguis Francisci, entrambe associazioni senza fini di lucro, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema dell’Autismo che attualmente interessa circa 500.000 famiglie italiane e per consentire la messa in sicurezza dell’impianto elettrico della Chiesa di San Francesco d’Assisi in Castelvecchio Subequo (AQ) ove è custodita la reliquia con il sangue delle stimmate del Santo. A tale scopo, nei luoghi di passaggio, saranno organizzati incontri ed eventi illustrativi ai quali presenzieranno i protagonisti del giro d’Italia in vespa che saranno a disposizione per rispondere a qualsiasi quesito.